logo

Legno e export USA – Sanzioni per materiali imballaggio in legno

03/11/2017 – Imballaggi in legno ed esportazione negli Stati Uniti: intensificazione dei controlli e dei criteri sanzionatori a fronte di non conformità dei materiali di imballaggio in legno.

Dal 1 novembre 2017 negli Stati Uniti sono stati modificati i criteri di applicazione delle sanzioni per eventuali non conformità degli imballaggi in legno rispetto allo Standard ISPM n. 15 (Regolamentazione del materiale da imballaggio in legno nel commercio internazionale).

Nel 7 CFR 319.40-3 (General permits; articles that may be imported without a specific permit; articles that may be imported without either a specific permit or an importer document) è stabilito che il materiale di imballaggio in legno non esentato importato negli Stati Uniti deve essere stato sottoposto ad un preventivo trattamento atto ad eliminare eventuali fitopatogeni potenzialmente presenti. Il materiale trattato deve essere opportunamente marchiato al fine di evidenziare che è stato sottoposto ad un trattamento fitosanitario approvato ai sensi dello standard Standard ISPM n. 15.

Gli operatori doganali statunitensi sono responsabili dell’applicazione della normativa nei porti di ingresso.

Dal 1° novembre 2017 saranno intensificati i controlli a livello della dogana statunitense e potranno essere emesse sanzioni a fronte di una singola non conformità: rispetto a prima viene tolto la soglia delle cinque violazioni annuali, superate le quali scattava la sanzione.

Scarica la comunicazione ufficiale della U.S. Customs and Border (clicca qui)

 

 

Rispondi

*

captcha *